abbigliamento-caccia

Abbigliamento caccia e accessori per il trekking nei boschi

Passeggiare nei boschi è una dimensione bellissima di pace in totale simbiosi con la natura. Il trekking è un’attività che appassiona sempre più ma per affrontarla in totale sicurezza e comodità occorre equipaggiarsi con l’attrezzatura giusta, senza improvvisarsi esploratori ma prendendo spunto da accessori e abbigliamento da caccia per essere pronti ad ogni imprevisto.

Chi pensa che per affrontare un’avventura di trekking nei boschi non necessiti di un equipaggiamento particolare e sia una passeggiata come un’altra compie un grosso errore di valutazione. Inoltrarsi tra vallate e colline alla scoperta di nuovi sentieri,  richiede un’attrezzatura tecnica, abbigliamento da caccia con accessori specifici che permettano di affrontare imprevisti di percorso ed anche metereologici.

Scegli le scarpe giuste

Anche sui sentieri apparentemente più facili e chiaramente tracciati più nascondersi qualche insidia che rendono il trekking più faticoso e impegnativo. Un tappeto di foglie è un terreno morbido ma può essere scivoloso e nascondere buche impreviste, chi sceglie abbigliamento e accessori da caccia lo sa bene. Il mercato offre una vasta scelta di scarpe e scarponi, il primo consiglio per chi desidera camminare tra i boschi è di indossare scarpe alte, con una suola che permetta una buona aderenza al terreno.

Abbigliamento trekking comodo e sicuro

L’abbigliamento consigliato è sicuramente il pantalone lungo in ogni stagione. Proteggere le gambe da graffi di ogni genere mentre si cammina tra arbusti ed erba alta è fondamentale. I cargo pants sono il modello più utilizzato che si ispira al tipico abbigliamento da caccia, in cotone robusto, anche felpato per la stagione più fredda e con le classiche tasche sulle gambe, utili per riporre accessori come un coltellino, una torcia, guanti per la mani o gli occhiali da sole.

All’interno del bosco il clima può fare sorprese inaspettate, in estate può essere particolarmente umido ed allo stesso tempo freddo, un temporale improvviso può cogliere impreparati è rendere faticosa la camminata e rovinare la tua esperienza attrezzarsi con abbigliamento e accessori per la caccia può essere un’ottima soluzione. Anche se il tempo è bello quindi meglio munirsi di giacca a vento impermeabile e una felpa.

Gli accessori sono importanti

Sempre per facilitare il percorso tra la vegetazione può essere utile attrezzarsi con un bastone da trekking, in alternativa nel bosco non dovrebbe essere difficile rimediarne uno. All’interno dello zaino non devono mai mancare:

  • una lampada frontale
  • una borraccia
  • una mappa del territorio
  • un cappello

Anche se il tragitto è programmato per sfruttare le ore di sole, all’interno del bosco si può sempre trovare penombra e allora una luce supplementare può essere utilissima per illuminare il percorso. Importantissima poi è una dose sufficiente di acqua che potrai trasportare in apposite borraccia che ne mantengono sempre la freschezza.

Oggi i nostri telefoni cellulari ci forniscono mappe virtuali e digitali sempre aggiornate ma in caso di imprevisti come la batteria scarica o l’assenza di segnale GPS meglio farsi trovare preparati con una mappa cartacea del territorio.

Negli store di abbigliamento caccia più tecnico si possono trovare capi d’abbigliamento e accessori specifici per affrontare nel migliore dei modi un’escursione sia da principiante che da esperto escursionista.

Ultimo ma non meno importante, non dimenticare di portare con te una macchina fotografica. Fotografare la natura è la parte più bella delle camminate in mezzo alla natura. Dai paesaggi e orizzonti sconfinati su valli e alture ai particolare più emozionanti come una farfalla appoggiata su un fiore, la cosa più importante è godersi il paesaggio e portarsi a casa i ricordi più belli di questa avventura.