Camping Gargano direttamente sul mare? Vivi la natura della Puglia

Se sei un appassionato di escursioni e ti piace vivere nella natura, leggi questo articolo per approfondire le tue conoscenze sui luoghi d’interesse naturali in Puglia. Il tacco dello stivale è una regione composta da diversi habitat che ospitano una ricca e variegata flora e fauna. Raggiungere questi luoghi incontaminati è semplice se scegli di trascorrere le tue vacanze in un camping Gargano direttamente sul mare.

Parchi e riserve vicino ai camping del Gargano direttamente sul mare

Alla tua vacanza in Puglia non può mancare: il sole, il mare, il relax e il verde intenso della natura, sei d’accordo? Per questo ti presentiamo tre parchi della zona del Gargano che potrai inserire nel tuo itinerario di viaggio. Programma il tuo soggiorno in un villaggio sulla Foce del Varano vicino a queste aree spettacolari.

Prima tappa: Riserva Naturale dell’Isola di Varano

Riserva Naturale dell'Isola di VaranoQuesta riserva si trova proprio all’interno del più ampio Parco Nazionale del Gargano. Inforca il binocolo e apri gli occhi per un’esperienza di birdwatching unica: la riserva è da sempre casa di molti uccelli migratori ed è possibile osservare numerosi cormorani, aironi bianchi maggiori e rossi, così come l’immancabile martin pescatore. La foresta di pini ed eucalipti circonda il lago, mentre sulla costa, l’istmo è sabbioso e si estende per una decina di chilometri, separando il lago dal mare.

 

Seconda tappa: Riserva Naturale della Foresta UmbraRiserva Naturale della Foresta Umbra

Tutelata già dal 1977, la riserva ospita delle faggete vetuste riconosciute dall’UNESCO. Un gran numero di animali sono presenti, come cinghiali, volpi, donnole e numerosi uccelli rapaci. Prima di addentrarsi nella riserva è bene fare attenzione in quale delle quattro zone ci si trova. Ai visitatori il parco offre più di una decina di sentieri di varia difficoltà tra percorsi dedicati al trekking o in bicicletta.

Terza tappa: Parco archeologico di Monte d’Elio

Parco archeologico di Monte d'Elio

Questo parco naturalistico e storico ospita la rinomata chiesa di Santa Maria costruita in stile romanico pugliese con all’interno affreschi d’arte bizantina. Il panorama circostante è caratterizzato dai sentieri dedicati alla transumanza delle bestie, le mulattiere, e dai resti dell’antica città di Devia.

 

 

Leggi anche Glamping Italia: un nuovo modo di vivere le vacanze